Rosanna Marziale Chef. Audio intervista alla famosa cuoca curiosità e consigli


Rosanna Marziale, Chef campana del ristorante “Le Colonne” di Caserta e della tenuta “San Bartolomeo Casa in Campagna”, si racconta alle telecamere del blog Optimagazine. La piacevolissima intervista in cui racconta della recente conquista della sua prima Stella Michelin e suggerisce alcuni piccoli trucchi da usare in cucina per esaltare anche il più semplice degli ingredienti.

Rosanna Marziale è una giovane e affermata chef; ama cucinare prodotti semplici e genuini della tradizione gastronomica Campana esaldando i singoli sapori creando un connubio di gusto e maestria culinaria per, come le piace ricordare, “stuzzicare l’appetito dei suoi commensali” partendo dalla riconoscibilità dell’ingrediente principale valorizzando le sue caratteristiche peculiari.

Senza ombra di dubbio uno dei suoi piatti più famosi è la palla di mozzarella ripiena di tagliolini al basilico impanata e fritta. Uno spettacolo per il palato e per la vista molto complessa nella preparazione che consente a ciascun sapore di essere chiaramente identificabile dal commensale per godere a pieno della creatività della chef.

Tra le tante curiosità gastronomiche che la chef Rosanna ha condiviso con i lettori di Optimagazine spicca su tutte una chicca veramente imprendibile per esaltare un piatto semplice alla base della dieta mediterranea:

 

Immergete un pugno di pomodorini del piennolo (o pomodori ciliegio) in olio extravergine di oliva, aggiungete una buccia di arancia e cuoceteli a bassa temperatura (80°) lasciandoli appassire lentamente e delicatamente fino a quando la buccia esterna sarà ammorbidita e inizierà ad essere “rugosa”.

Scolate i pomodori e usateli per preparare un semplicissimo ma eccezionale spaghetto al pomodoro soffriggendo uno spicchio d’aglio e aggiungendo qualche foglia di basilico fresco.

Vi lascio all’ascolto di una anticipazione dell’intervista completa che il blog Optimagazine pubblicherà a breve nella sua sezione di video interviste sulla semplificazione fatte ad eccellenze campane e non solo.

Buon appetito e buona fortuna a Rosanna Marziale sperando di poter presto assaggiare i suoi manicaretti.

Inserisci il tuo commento