Visitare Roma città Verde


Visitare Roma città Verde, la Città Eterna per antonomasia, significa scoprire uno dei patrimoni storici, artistici e archeologici più importanti al mondo, che rende l’Urbe uno splendido museo a cielo aperto. La bellezza della capitale è collegata però anche al suggestivo connubio tra le antiche strutture architettoniche e i vasti spazi verdi dei parchi e della sua campagna, dando vita ad un vero e proprio unicum urbano. Durante il vostro soggiorno a Roma, avrete l’opportunità di seguire un percorso dedicato alla scoperta del “verde” della città, un viaggio indimenticabile attraverso le antiche ville romane immerse in alcuni dei parchi più belli ed estesi del Paese.

Il vostro itinerario può iniziare con il parco più famoso della capitale, quello cioè di Villa Borghese. Al suo interno è possibile fare lunghe e piacevoli passeggiate, visitare la Galleria Borghese e il Bioparco, giardino zoologico che ospita animali di ogni genere. Immersi nel verde si trovano inoltre il Globe Theatre, la Casa del Cinema e la ludoteca Casina Raffaello, spazio ideale per far divertire i bambini.

A due chilometri da Porta Pia è situata Villa Torlonia, quella che negli anni Venti del ’900 fu anche residenza di Benito Mussolini. Qui è presente un’ampia area verde che ospita numerose architetture, tra cui la celebre Casina delle Civette. Se avete trovato alloggio nel centro di Roma, potrete poi raggiungere facilmente la struttura rinascimentale di Villa Celimontana, all’interno di Parco Celio, una vera e propria oasi tra le Terme di Caracalla e il Colosseo.

Anche se il vostro B&B si trova un po’ più distante dal centro storico, grandi aree verdi da esplorare durante la vostra vacanza a Roma non vi mancheranno, anzi. Basti pensare a Villa Pamphilj, un parco sconfinato che, con i suoi nove chilometri di perimetro e 184 ettari di superficie, va ad abbracciare diversi quartieri della città. Consigliatissimo a Villa Pamphilj, soprattutto in estate e in primavera, è un tour in bicicletta, che è possibile fare da soli o insieme ai numerosi gruppi organizzati che periodicamente programmano gite e itinerari.

Sempre rimanendo nella zona esterna al centro della città, il vostro viaggio all’insegna del visitare Roma città Verde può proseguire nella parte più a nord della capitale, appena fuori dalle mura aureliane: qui, sulla via Salaria, si trova Villa Ada, il secondo più grande parco pubblico di Roma dopo quello di Villa Pamphilj. In quest’area, dove oltre a numerosi resti archeologici sono presenti una fauna e una flora ricchissime, d’estate e durante i week-end vengono spesso organizzati eventi e concerti molto amati sia dai romani sia dai turisti. Si pensi, ad esempio, alla famosa manifestazione musicale promossa dall’Arci, “Roma Incontra il mondo”, che si svolge presso il laghetto di Villa Ada e che quest’anno è giunta alla ventesima edizione.

Per la scelta dell’alloggio per la vostra vacanza romana, è ormai risaputo che le migliori offerte si trovano spesso online, consultando siti specializzati come il portale Venere, che permettono di scegliere tra diverse tipologie e categorie di strutture ricettive, approfittando anche degli utili suggerimenti di chi vi ha già soggiornato.

Inserisci il tuo commento