Ricette estive: Cous cous verdure e pollo


Tra le ricette estive una delle più gettonate è il Cous cous verdure e pollo … Ma lo sapevate che la più importante rassegna gastronomica e culturale dedicata al cous cous si tiene in Italia? Da 16 anni San Vito Lo Capo a fine settembre – quest’anno dal 24 al 29 – diventa la patria di questo che è il piatto per eccellenza di tutto il Nord Africa.

Un piatto a base di chicchi di semola che qui vi presentano con un condimento a base di verdure e pollo (tipico del Maghreb) ma che – in Sicilia, appunto – viene servito in una splendida versione con brodetto di pesce.

Il cuscus trapanese è inserito tra i Prodotti agroalimentari tradizionali siciliani.

Ingredienti per il Cous cous verdure e pollo

Per 4 persone

  • 300 g di cous cous
  • 3 zucchine
  • 2 melanzane
  • 1 peperone rosso ed 1 giallo
  • 2 carote
  • Aglio
  • 400 g. Di petto di pollo tagliato a tocchetti
  • Dado da bordo
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • Burro

Preparazione del Cous cous verdure e pollo

Porre il cous cous in una ciotola, versarvi due cucchiai di olio e sgranarlo con una forchetta.
In una pentola portare a bollore 250 ml di acqua con un cucchiaino di sale.

Quando avra’ raggiunto il bollore spegnere e versarvi il cous cous.

Coprire la pentola e lasciare che il cous cous assorba tutta l’acqua.
Dopo qualche minuto riaccedere la pentola, unire al cous cous 2 noci di burro e far cuocere mescolando un paio di minuti.

Spegnere e lasciare riposare.

Nel frattempo tagliare tutte le verdure a pezzi grossolani.

Far soffriggere l’aglio con 4 cucchiai d’olio, aggiungere le verdure e fare rosolare 2-3 minuti.

 

Successivamente aggiungere il dado, ½ bicchere d’acqua, un pizzico di sale ed una uno di pepe, coprire e far cuocere fino a quando verdure risultaranno morbide.

A questo punto aggiungere il pollo e lasciare cuocere.

Se il fondo dovesse risultare asciutto, aggiungere un altro po d’acqua.

Spegnere ed aggiungere il cous cous precedentemente cotto.

 

Amalgamare bene con le verdure e servire.
In estate servitelo a temperatura ambiente (o leggermente freddo) e buon appetito.

Inserisci il tuo commento