La ricetta degli Struffoli il dolce della tradizione napoletana


La ricetta degli struffoli è sicuramente quella del dolce tipico della tradizione natalizia napoletana.
Pochi ingredienti, tanta manualità e qualche consiglio di un grande pasticciere napoletano per un dolce che riunisce da sempre tutte le famiglie campane.

Ingredienti per la ricetta degli struffoli

250 GR di farina tipo 00
2 uova intere
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di olio o 50gr di burro
2 cucchiai di liquore Limoncello
250 gr di miele
1 pizzico di sale

Olio di semi per friggere

Confettini, diavoli e frutta candita per le decorazioni

Procedimento per la ricetta degli Struffoli

Su di un ampio tagliere di legno disponete la farina in modo da creare una montagnetta con al centro un foro.

Unite assieme le sue uova intere, lo zucchero, l’olio (o il burro), il limoncello ed il pizzico di sale.

Battete con una forchetta e poco alla volta riversate la farina su gi altri ingredienti.

Impastate con dolcezza fino ad ottenete un composto morbido ed omogeneo.

Lo chef consiglia di non impastare molto. Più l’impasto sarà lavorato e più sarà duro.

Staccate dei pezzetti dall’impasto e create dei rotoli sottili e tagliateli a pezzettini utilizzando la punta del coltello leggermente infarinata.

Disponete gi struffoli su un panno leggermente infarinato facendo attenzione che non si sovrappongano e si attacchino.

Fare scaldare l’olio per la frittura in una pentola molto ampia e friggete l’impasto (attenzione a rimuovere la farina in eccesso dall’impasto che potrebbe bruciare l’olio di frittura).

A parte scaldate il miele a bagno maria.

Mettete gli struffoli in una recipiente alto e versate dolcemente il miele caldo girando continuamente il tutto per evitare che si ammassi.

Unite i diavolini, i confettini e le ciliegie caramellate.

Versate il tutto in un vassoio da portata, guarnite e… mangiate in compagnia.

Buon appetito

Inserisci il tuo commento