Ricetta Risotto radicchio e fontina


La ricetta del risotto radicchio e fontina è una ricetta tipica trevigiana, di facile esecuzione e dal gusto particolare ed appetitoso.
Un piatto che si realizza velocemente, il radicchio non richiede una eccessiva cottura.

Realizzazione molto profumata e bella anche da presentare, accompagnata da un buon vino rosso corposo, darà grande soddisfazione!

Si può preparare con il radicchio tipico trevigiano, ovvero quello dalla forma allungata, o con il radicchio di Chioggia, quello “tondo” per intenderci. E’ proprio quello che ho cucinato io, ed è un po’ meno amaro di quello trevigiano.

Gli ingredienti per la ricetta del risotto al radicchio e fontina per 4 persone:

– 1 radicchio
– 1 cipolla media
– olio d’oliva, qb
– 150 gr fontina
– 320 gr di riso
– parmigiano reggiano

Come preparare la ricetta del risotto al radicchio e fontina:

Lavare e sminuzzare il radicchio, eliminando magari le parti un po’ troppo costolute.

soffriggere la cipolla e il radicchio

Utilizzare un tegame capiente, far imbiondire la cipolla nell’olio e poi unire il radicchio già sminuzzato. Salare a far cuocere a fuoco dolce per circa 30 minuti. Se occorre, irrorare con del brodo caldo o anche con un goccio di vino rosso.

lasciar cuocere il radicchio con il vino

Versare il riso direttamente nel tegame, salare e mantecare spesso per non farlo attaccare.

Aggiungere il riso al radicchio

Per una cottura perfetta del riso, aggiungere un goccino di brodo alla volta! Altrimenti vi risulterà un risotto “bollito ed acquoso”.

aggiungere la fontina

A cottura ultimata, spegnere il fuoco e aggiungere la fontina a dadini. Mantecare generosamente.

ricetta risotto con radicchio e fontina

Impiattare a piacere e gustare con un ricco strato di parmigiano!

Davvero irresistibile!

Buon appetito!

Inserisci il tuo commento