La sagra del Re Porcino e le stelle cadenti. Il modo migliore di trascorrere la serata in Ipinia


Per gli amanti dei funghi e del buon vino, non c’è miglior manifestazione in provincia di Avellino questa sera di “Il Re Porcino” a San michele di Pratola Serra. Lontano da forti fonti luminose dove l’aria è fresca e limpida, tra un piatto di pasta ed un panino con la salsiccia, lo spettacolo dell estelle cadenti sarà ancora più gradito.

La buona cucina a base di funghi e salumi è protagonista a San Michele di Pratola con la sagra de il “Re porcino”.
Dal 9 al 12 agosto 2012, si svolge la “V° Festa del Re Porcino” – Aria e Sapori rè masserie”. Gustosi piatti a base di funghi porcini, innaffiato il tutto con un ottimo vino locale.

La Festa del Re Porcino è diventata un appuntamento imprendibile nel panorama delle sagra Irpine sopratutto se si sposa con la magica notte delle stelle cadenti.
Buona musica, divertimento e allegria genuina invade e si vive in ogni angolo del paese.

I piatti forti della serata tra uno stand artigianale e l’altro saranno:

  • Cortecce con funghi porcini;
  • Risotto con funghi porcini;
  • Fusilli rè masserie;
  • Scaloppina con funghi porcini;
  • Panino con salsiccia e funghi porcini
  • Panino con salsiccia e contorni
  • Frittelle con funghi porcini;
  • Patatine;
  • Dolce;
  • Vino Doc Irpino

L’organizzazione ha allestito come sempre un ampio parcheggio custodito.

Visualizzazione ingrandita della mappa

Inserisci il tuo commento