Pasta al forno con crema di melanzane


So che fa caldo e non tutti riescono a pensare alla Pasta al forno con crema di melanzane come un piatto estivo ma io sono convinto che sia il primo piatto jolly per eccellenza. Un pranzo con gli amici, una voglia di calorie e perchè no, un sostanzioso spuntino in spiaggia…

Domenica scorsa ho preparato una pasta al forno abbastanza leggera con Ziti napoletani e crema di melanzane.

Assaggiare per credere.

ingredienti pasta al forno

Ingredienti per pasta al forno con crema di melanzane:

Procedimento per la pasta al forno con crema di melanzane

Prima di tutto preparate il sugo di pomodoro con olio, uno spicchio d’aglio, sale, pepe e basilico. L’importante è farlo cuocere a fiamma bassa, leggermente scoperto e finchè non diventa denso e cremoso.

scuotare le melanzane

Prendete due melanzane grosse, tagliatele a metà e svuotatele con delicatezza della polpa. Vi consiglio di creare un solco con un coltello appuntito e poi aiutarvi con il dosatore per il gelato. Le due barchette, mettetele da parte e dopo scopriremo come utilizzarle al meglio.

polpa di melanzane

Tagliate le altre melanzane a pezzetti non troppo piccoli e immergetele insieme alle melanzane svuotate e alla polpa in abbondante acqua fredda salata e lasciatele a bagno per circa 30 minuti in modo da far “scaricare” l’amaro delle melanzane. Piccolo consigli: utilizzate un recipiente a parte per la polpa. In questo modo sarà più facile sciacquarle e friggerle.

friggere la polpa di melanzane

Una volta scolate e strizzate, friggete le melanzane a cubetti e la polpa. Asciugatela con carta assorbente.

aggingere sale e pepe alla polpa

In un recipiente mettete la polpa di melanzane, salate, pepate e frullate con il minipimer per ottenere una crema densa.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolateli al dente (circa 7 minuti dalla calata).

stendere la salsa nella teglia

Prendete una teglia da forno, spargete un leggero strato di salsa sul fondo.

unire gli ingredienti con la pasta

Unite la pasta, le melanzane, la crema, la mozzarella tagliata a cubetti piccoli e la salsa.

Mischiate bene in modo da rendere il composto omogeneo.

guarnire con abbondante basilico

Ricoprite il tutto con una generosa spruzzata di parmigiano e pecorino romano. Aggiungete qualche fogliolina di basilico ed infornata per 20 minuti con forno GIA’ CALDO a 160°.

infornare per 20 minuti a 160 gradi

Terminata la cottura, spegnete il forno e lasciatela “assummare” (in napoletano vuol dure riposare) ancora un paio di minuti.

Attenzione che la pasta non si secchi durante la cottura. Se doveste vedere che ciò sta avvenendo, potete ricoprire il tutto con un foglio di carta alluminio da rimuovere al termine della cottura.

Dividete in porzioni abbondanti e buon appetito.

Inserisci il tuo commento