Ricetta estiva buona e leggera con i pomodori ripieni


Un piatto squisito, salutare ed al profumo dell’estate.
L’incontro dei colori italiani, il pomodoro, re della cucina mediterranea, il riso che veste con gusto e leggerezza ogni piatto ed il basilico fresco.
Una portata davvero accattivante e perfetta se avete amici a cena.

La preparazione è super facile!

Ingredienti per 3 persone:

  • 3 pomodori tondi lisci, maturi
  • 8 cucchiai di riso
  • basilico fresco
  • sale qb
  • olio extra vergine oliva qb
  • pamigiano grattuggiato qb

Lavare bene i pomodori e con molta attenzione, scavare il loro interno senza romperli.

Prendete una ciotola in cui versare l’interno dei pomodori appena scavati, aggiungere il riso, il sale, l’olio e abbondante basilico sminuzzato. Lasciare insaporire per una 20 di minuti.

Riempire i pomodori del composto ottenuto, fare una spruzzatina di parmigiano, che “croccherà” il riso nella parte superiore.

Infornare a 180° per 3/4 d’ora circa, versando ogni tanto sul pomodoro il sugo che da loro stessi generosamente verrà fuori, in modo da irrorarli a dovere.

La cottura varia molto a seconda della consistenza e della grandeza dei pomodori. Fate attenzione che non si sfaldino o appassiscano eccessivamente.

Il profumo del pomodoro e del basilico saranno davvero irresistibili, ma attenzione: il pomodoro appena impiattato sarà incandescente.

Una variante della ricetta prevede una veloce bollitura del riso prima di infornarlo. A mio avviso, il tipo di preparazione che vi ho presentato è preferibile, il riso regge meglio la cottura, i chicchi restano intatti e più saporiti.

Il piatto così presentato va bene per chiunque abbia l’esigenza di creare un piatto delicato e leggero. Ma i più golosi possono sbizzarrirsi: insieme al riso basta aggiungere
mozzarella o provola (secca) a dadini, formaggio semistagionato e altro ancora.

Date spazio alla vostra fantasia!!

Inserisci il tuo commento