Un gelato per combattere il caldo. Che ne dite di “Casa infante”?


O mamma mia che caldo in città! Lavorare è un supplizio. Ci vorrebbe un bel gelato come quello mangiato a Napoli in piazza degli Artisti sabato sera da “Casa Infante“.

Se siete in zona non fatevi scappare uno dei gelati più buoni della città forse secondo solo alla gelateria “Fantasie di Gelato” di Via Cilea.

La gelateria che ha aperto da poco più di 6 mesi, alfianco dello storico tarallificio Leopoldo, è piccola ma molto curata. Il design degli arredi richiama lo stile anni 30 e la cortesia dello staff arricchisce il piacere dell’ottimo gelato.

Come accade spesso nei buoni laboratori artigianali, non molti gusti ma quelli proposti sono di altissima fattura. Nocciolo, ciococlata, cassata siciliana, kinder, vellutata di cioccolata… mamma mi ache imbarazzo nella scelta.

Il cono piccolo costa 2€ e da diritto a due gusti. Io vado di cassata siciliana e stracciatella! il palato stà ancora festeggiando al solo ricordo.

Fate solo attenzione che si scioglie alla velocità della luce e non c’è una fontanina a disposizione dei clienti.

Inserisci il tuo commento